Disertiamo... il referendum

comunicateci le vostre adesioni
Hanno aderito all'iniziativa: (dati pervenuti via email) circa 600 persone in 33 città

Palermo
Cossato, BI
Provincia di Sondrio
Solbiate Olona (VA) 
Codogno                  
Trento      
Ancona    
Vicenza    
Torino      
Venezia 
Formia     
Gallarate     
Tassullo (TN)    
Eboli (SA)     
Milano    
Pordenone    
Tradate (VA)   
Bernareggio (MI)  
Rocchetta Tanaro (AT)    
Cagliari   
Modena    
Roma    
Carbonera (TV)     
Pescara    
Napoli      
Bergamo   
Cavaso del Tomba (TV)    
Genova   
Brescia  
Taranto 
Viterbo  
Cusano Milanino   
Viareggio 


***************************************************************************
From: "Beati i costruttori di pace" beati@protec.it
Date: Thu, 22 Apr 1999 18:05:23 +0200
Subject: restituzione certificati elettorali

vi comunichiamo che a Forlì i certificsati elettorali restituiti sono 
stati una ventina.

35 sono quelli raccolti presso la Tenda della Pace di Padova e 
consegnati al prefetto.

Infine ecco di dati pervenutoci da altre citta':
Lvorno 100
Pisa 200
viareggio 150
Venezia 20

ciao

Mariagrazia 
per segreteria BCP Padova
          
***************************************************************************










Il gruppo pordenonese di "Beati i Costruttori di Pace" ha deciso di lanciare 
una campagna di 'disobbedienza civile', per testimoniare con un gesto alla 
portata di tutti la nostra opposizione alla guerra e denunciare la flagrante 
violazione dell'art. 11 della nostra Costituzione. L'iniziativa e' stata 
annunciata nel corso della manifestazione odierna nei pressi della Base ed 
ha riscosso l'interesse e l'adesione di gran parte dei presenti.

Invitiamo tutti coloro che non accettano che la Carta Costituzionale sia 
ridotta a carta straccia, a restituire al prefetto della loro provincia il 
proprio certificato elettorale unitamente al modulo riportato qui sotto (o 
ad uno analogo). Sarebbe bello se a livello locale si organizzassero dei 
comitati locali per raccogliere tali certificati, in modo da riconsegnarli 
pubblicamente in un'unica soluzione a ridosso delle elezioni.

In provincia di Pordenone, i certificati verranno raccolti presso la tenda 
della pace, allestita da BCP presso la Base di Aviano.

***************************************************************************

AL SIGNOR PREFETTO DI ..........................................

Io sottoscritto ................................................ 

nato a .........................................................

il .........., domiciliato in ..................................

via ............................................................, 

iscritto nelle liste elettorali del comune di .................., 

sez......., al n .......

per rispetto verso la nostra Costituzione Italiana che si vuole rendere piu' 
'funzionale' con un voto popolare mentre la si offende mortalmente 
nell'attuazione dell'art. 11 che ripudia la guerra, preferendo ad esso 
l'obbedienza a patti con alleati del momento,

MI PRIVO DELLA POSSIBILITA' DI VOTARE NEL PROSSIMO REFERENDUM 
DEL 18 APRILE 1999 RESTITUENDO IL CERTIFICATO ELETTORALE.


firma..............


data..............







***************************************************************************
Tiziano Tissino
e-mail: tissino@tin.it
snail-mail: via Pola 3
33080 Porcia (PN) - Italy
*************************